New Toys Sony

Postato da: Vito Cavone In: Root In: Commenti: 0 Hit: 793

Non chiamateli giocattoli

La Sony ha annunciato due nuove mirrorless APS-C e due nuovi obiettivi per le nuove arrivate.

a6100, a6600, E 16-55mm F/2.8 G, E 70-350mm F4.5-6.3 G OSS

Entrambe le nuove mirrorless montano un sensore CMOS Exmor da 24,2 megapixel con processore Bionz X con LSI integrato come sulle top di gamma.

Sulla a6600, Sony ha aggiunto la stabilizzazione IBIS sul sensore con efficacia dichiarata di 5 stopla messa a fuoco con priorità sull'occhio Real-Time Eye-AF anche durante la registrazione video.

A livello video, la a6600, offre il 4K a 30p (anche HDR). I video sono registrati con Full Pixel Readout del sensore senza pixel binning. In Full HD la cadenza può salire fino a 120fps. La fotocamera può usare la curva HLG per la registrazione HDR, S-Log2 e 3.

Entrambe montano un mirino OLED da 2,36 milioni di punti, solo sulla a6600 però, troviamo il jack per il microfono e quello per le cuffie per il monitoraggio in tempo reale.

Su entrambe le macchine, l'autofocus permette di mettere a fuoco in 0,02 secondi, una raffica a 11 fps con tracking AF/AE, 425 punti di messa a fuoco (fase/contrasto) che coprono l'84% dell'inquadratura. La sensibilità nominale arriva fino a 32.000 ISO.

Un'altra importante novità è l'utilizzo della batteria Z sulla a6600, già in dotazione sull'a9 che porta l'autonomia a 810 scatti.

Il Sony 16-55 f/2.8 G è un obiettivo ad apertura fissa progettato per ritratti, paesaggi e street photography. E' dotato del sistema di messa a fuoco automatica a motore lineare XD utilizzato dalla serie G Master.

Grazie al suo schema ottico, comprensivo di due lenti asferiche avanzate, due lenti asferiche normali e 3 elementi in vetro ED, riesce a mantenere un'ottima nitidezza dal centro ai bordi della fotografia.

Il teleobiettivo Sony E 70-350mm f/4.5-6.5 G OSS integra una stabilizzazione ottica al fine di ridurre al massimo l'effetto mosso. Un interruttore di messa a fuoco AF/MF ti consente di passare rapidamente dalla messa a fuoco automatica alla messa a cuoco manuale e un interruttore di blocco dello zoom previene l'allungamento involontaria dell'obiettivo.

Commenti

Leave your comment